Nessun prodotto nel carrello.

KTM 390 ADVENTURE 2022

La KTM 390 ADVENTURE amplia il concetto di esplorazione combinando la versatilità su qualunque tipo di strada e la comprovata affidabilità con prestazioni adatte all’uso quotidiano.

Creata intorno a un motore monocilindrico da 373 cm³ con una ciclistica capace e leggera e un pacchetto elettronico ai vertici della classe, la KTM 390 ADVENTURE ti spinge a scovare nuove frontiere con l’abilità e le sensazioni impareggiabili che ti aspetti da una moto KTM ADVENTURE.

Con un design aggiornato per il 2022, ora la KTM 390 ADVENTURE si avvicina anche esteticamente alle moto KTM FACTORY RALLY vincitrici della Dakar.

TWO REAL ADVENTURERS
ON THE NEW KTM 390 ADVENTURE

Motore

Un ultramoderno monocilindrico a quattro tempi da 373 cm³ raffreddato a liquido proietta a tutti gli effetti questa moto agile nel mondo dell’ADVENTURE di KTM. Il motore è provvisto di un sistema del motorino d’avviamento elettrico e raggiunge una potenza di picco di 32 kW (43 CV) con una coppia incredibilmente vigorosa di 37 Nm. Il doppio OHC, le quattro valvole e l’iniezione elettronica sono elementi fondamentali per la straordinaria potenza della KTM 390 ADVENTURE e, insieme al contralbero, assicurano i massimi livelli di fluidità. La struttura leggera e compatta consente di avere canali di aspirazione dell’aria dritti, e quindi una minore distanza per l’aria che fluisce nella camera di combustione, oltre che per il flusso dei gas verso i due catalizzatori. Oltre a favorire uno spostamento più veloce dell’aria e dei gas, permette anche al motore di scaldarsi più rapidamente. Inoltre, i due catalizzatori e il sistema di ventilazione del serbatoio (sistema EVAP) migliorano i valori delle emissioni e impediscono che i vapori di carburante vengano rilasciati nell’ambiente, rendendo la KTM 390 ADVENTURE estremamente ecologica e conforme ai rigidi standard sulle emissioni degli scarichi previsti dalla normativa EURO 5.

Telaio

Analogamente al telaio collaudato in gara della KTM 450 RALLY, anche il telaio a traliccio della KTM 390 ADVENTURE si presenta leggerissimo ma estremamente stabile. Supera tutte le aspettative di stabilità e controllabilità ed è la spina dorsale di questa agile avventuriera.

L’accomodante equilibrio di flessibilità e rigidità, combinato con un interasse di 1430 mm (+/-15,5 mm) e un angolo di sterzo di 63,5 gradi, suggerisce chiaramente un assetto orientato al fuoristrada. È inoltre la base della sua eccellente stabilità nel rettilineo e del comportamento agile e preciso in sterzata.

Manubrio

Il pieno controllo è a portata di mano, grazie al manubrio in alluminio rastremato perfetto per lo scopo.

Oltre a garantire la posizione di marcia ideale quando stai seduto o in piedi, il manubrio ospita anche la strumentazione di comando con cui selezionare il menu del display TFT, personalizzabile in base alle proprie preferenze. Per esempio, i piloti possono scegliere di rendere facilmente accessibili le loro impostazioni dell’ABS e dell’MTC per selezionarle rapidamente quando l’asfalto finisce all’improvviso.

Sovrastrutture

Il minimo indispensabile e tutto il necessario. La KTM 390 ADVENTURE è caratterizzata dalle tipiche sovrastrutture in stile KTM, che offrono un’ergonomia eccellente e un look aggressivo ispirato alle moto da rally. Pronte per l’avventura, le sovrastrutture sono realizzate in tinta affinché il loro aspetto rimanga inalterato anche nel caso in cui si graffino. Gli spoiler del serbatoio e i pannelli laterali posteriori sono leggermente più ampi della sella per offrire un buon controllo e ridurre anche l’usura della sella. La forma del serbatoio è stata ottimizzata per offrire al pilota libertà di movimento e il migliore controllo possibile.

La mascherina portafaro è stata ridimensionata il più possibile, prendendo spunto dal design delle moto KTM da rally, per creare un anteriore snello e leggero. Il parafango anteriore ribassato interviene con una buona aerodinamica e riduce al minimo gli spruzzi quando si viaggia su strada, mentre il paramotore protegge il motore e il silenziatore quando si abbandona l’asfalto per avventurarsi sullo sterrato.

DETTAGLI TECNICI

MOTORE

  • COPPIA: 37 Nm
  • CAMBIO: 6 marce
  • RAFFREDDAMENTO: Raffreddamento liquido
  • POTENZA IN KW: 32 kW
  • AVVIAMENTO: Starter elettrico
  • CORSA: 60 mm
  • ALESAGGIO: 89 mm
  • FRIZIONE: Frizione antisaltellamento PASC™, a comando meccanico
  • EMISSIONI CO2: 78 g/km
  • CILINDRATA: 373 cm³
  • EMSEMS: Bosch con RBW
  • COSTRUZIONE: 1 cilindro, motore a 4 tempi
  • CONSUMO DI CARBURANTE: 3.37 l/100 km

CICLISTICA

  • CAPACITÀ SERBATOIO (CIRCA): 14.5 l
  • ABS: ABS Robert Bosch AG 9.1 MP a due canali (incl. ABS sensibile all’angolo di piega e modalità Offroad)
  • DIAMETRO DISCO FRENO POSTERIORE: 230 mm
  • FRENO ANTERIORE: Pinza fissa a quattro pistoncini con attacco radiale
  • FRENO POSTERIORE: pinza flottante con pistoncino singolo
  • CATENA: X-ring 520
  • PESO A SECCO: 158 kg
  • COSTRUZIONE TELAIO: A traliccio in acciaio verniciato a polvere
  • SOSPENSIONE ANTERIORE: WP APEX 43
  • ALTEZZA MINIMA DA TERRA: 200 mm
  • SOSPENSIONE POSTERIORE: Ammortizzatore WP APEX
  • ALTEZZA SELLA: 855 mm
  • INCLINAZIONE CANNOTTO DI STERZO: 63.5 °
  • ESCURSIONE ANTERIORE: 170 mm
  • ESCURSIONE POSTERIORE: 177 mm